Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

CONCERTO DEL VIOLINISTA DOMENICO NORDIO E L’ORCHESTRA SINFONICA UNC

Domenico Nordio, prestigioso violinista italiano, non é nuovo al pubblico di Córdoba.

Il tradizionale concerto mensile dell’Orchestra Sinfonica dell’Universitá Nazionale di Córdoba (UNC), diretta dal M° Hadrian Avila Arzuza, ha come ospite invitato, giovedí 26 settembre 2019, alle ore, 20, il M° Domenico Nordio che eseguirá:  il Concerto per violino e orchestra in mi minore  Op. 64 di Felix Mendelssohn a cui seguirá l’esecuzione de: Gli uccelli di Ottorino Respighi e la Ouverture de “La forza del destino” di Giuseppe Verdi.

L’evento é organizzato dalla Segreteria di Cultura della UNC in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Córdoba.

 

Domenico Nordio. Allievo, fra gli altri, di Corrado Romano e di Michèle Auclair, ha cominciato la carriera giovanissimo vincendo il Concorso Internazionale “Viotti” di Vercelli del 1987 (con Yehudi Menuhin presidente di giuria); le successive affermazioni ai Concorsi “Thibaud” di Parigi, “Luis Sigall” di Viña del Mar e “Eurovision Young Musicians” di Amsterdam gli hanno dato immediata popolarità.

Violinista di fama internazionale, ha suonato nei teatri più prestigiosi (Carnegie Hall di New York, Teatro alla Scala di Milano, Barbican Center di Londra, Orchestra filarmonica di San Pietroburgo, Salle Pleyel di Parigi, Concertgebouw di Amsterdam, Filarmonica di Mosca, Suntory Hall di Tokyo e Teatro Colón di Buenos Aires) sotto la guida di illustri direttori d’orchestra quali Pinchas Steinberg, Peter Maag, Claus Peter Flor, Yuri Temirkanov, Jean-Claude Casadesus, Sergiu Comissiona, Stanislaw Skrowaczewski e lo stesso Yehudi Menuhin[1].

  • Organizzato da: Universitá Nazionale di Córdoba
  • In collaborazione con: Istituto Italiano di Cultura di Córdoba